Questo sito non fa uso di cookies propri, ma potrebbero essere rilasciati cookies di terze parti durante l'utilizzo delle risorse disponibili (ad es. visualizzazione di un video Youtube o di una pagina Facebook). Proseguendo nella navigazione dichiari di acconsentire all'uso di tali cookies in accordo con la normativa vigente

Come afferma Jeremy Silman nel suo Libro completo dei finali, questa posizione rappresenta "il Santo Graal dei finali di Torri", ed è assolutamente da conoscere: il finale R+T+p contro R+T è uno dei più comuni, e se non si conosce il metodo per sfruttare il vantaggio sovente si lascia mezzo punto per strada...

La posizione di Lucena, a cui il colore in vantaggio -nel nostro esempio il Bianco- deve arrivare è illustrata nel diagramma:

- il pedone si trova in settima, in una qualunque colonna dalla 'b' alla 'g' (in altri termini non deve essere un pedone di Torre);
- il Re bianco è nella casa di promozione del pedone;
- il Re nero è tagliato fuori di almeno una colonna dalla Torre bianca;
- la Torre nera è dall'altra parte, rispetto al pedone.

Per vincere, il Bianco deve spostare il Re dalla casa c8 e promuovere il pedone: il Nero cercherà di opporsi dando scacco al Re avversario appena questi abbandona la casa di promozione, in modo da obbligarlo a tornare davanti al proprio pedone.

Il metodo corretto per vincere, illustrato nel primo esempio del visore, è detto "costruzione del ponte": si deve arrivare alla posizione del diagramma, in cui la Torre bianca impedisce alla Torre nera di dare ulteriori scacchi, e il pedone può promuovere.
Se il pedone non è di Cavallo (cioè non si trova sulla colonna 'b' o 'g') il Bianco ha a disposizione un metodo alternativo per vincere, che consiste nell'allontanare la Torre nera dalla colonna adiacente a quella del pedone, in modo da creare un percorso di uscita per il Re (secondo esempio del visore).

Naturalmente è facile, per entrambi i contendenti, commettere errori: seguite con attenzione tutte le varianti riportate!





Condizione essenziale per arrivare alla posizione di Lucena è tagliare fuori il Re avversario, ovvero impedirgli l'accesso al campo d'azione con la propria Torre: in questo modo la sola Torre avversaria non potrà impedire al Re di sostenere l'avanzata del pedone. Il giocatore in inferiorità materiale può tuttavia pervenire alla patta, se riesce a giungere alla posizione di Philidor.

Bibliografia:

IL LIBRO COMPLETO DEI FINALI - da principiante a maestro
Jeremy Silman, Prisma 2010

CHE COSA BISOGNA SAPERE SUI FINALI - i finali di scacchi essenziali per tutti i giocatori
Yuri Averbakh, Le Due Torri 2010


Web:

Wikipedia -- Youtube

In evidenza

Bando

Prossimi eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
3
4
7
8
9
10
14
15
18
20
21
22
23
25
26
27
28
29

Siti utili

siti istituzionali
      

   


attualità
   










gioco online





live games





database online





siti didattici
   


allenamento
   




shopping online